Nel caos della seconda guerra mondiale una giovane famiglia rimane vittima di un omicidio bestiale. L'unico sopravvissuto della tragedia è Gasparo, un bambino orfano che deve affrontare da solo le difficoltà del mondo.

Il ragazzo, che sembra destinato a morire nel mondo spietato in cui e’ nato, non si arrende mai.

Lavora duramente per uscire dalla miseria e, – non ancora diciottenne, fonda un’azienda che non teme rivali.

Il ragazzo della strada si confronta con i potenti del suo tempo, non si fa intimidire ne’ da delinquenti ne’ da manager corrotti e costruisce un impero che offre un futuro a bambini come lui.

Pur segnato dalle brutalità della vita, Gasparo non si ferma davanti a nulla per proteggere ciò che conta per lui: i suoi amici giurati e la bella donna che ama.

E’ determinato a punire con la morte chi ha ucciso la sua famiglia.

Francesco Sanzo racconta una storia vera fatta di crudelta’, in cui l'amicizia guarisce le ferite e regala un nuovo inizio.


4,49 € in formato Kindle